Piazza di Spagna

piazza di spagna

Casa vacanze, bed and breakfast e appartamenti nella zona di Piazza di Spagna per una vacanza indimenticabile!

 

Piazza di Spagna deve la sua fama alla magnificente scalinata di Trinità dei Monti, alla Fontana della Barcaccia e ai palazzi storici,un insieme architettonico che la rende una delle più incredibili piazze di Roma, sempre affollata di turisti e romani.

 

In origine la piazza si chiamava Platea Trinitatis per la presenza della Chiesa Trinità dei Monti in cima al pendio, il toponimo deriva invece dal palazzo dove ha sede l’Ambasciata dello Stato Iberico presso la santa sede.

 

Nel 1725 alla presenza di benedetto XIII viene inaugurata la scenografica scalinata di Trinità dei Monti, esempio eccelso di tarda arte barocca. Oggi la vediamo dominare piazza di Spagna ma per raggiungere questo eccelso risultato architettonico non fu semplice.

Quinte monumentali,sfondi prospettici o curvilinei e terrazze giardino caratterizzano la suntuosa opera che si erge su i suoi 136 gradini suddivisi in rampe, è decorata con i gigli, simbolo dei francesi che la commissionarono e con aquile, stemma del committente Innocenzo XIII.

Ripresa in numerosi film, fotografata, dipinta amata, la scalinata di Piazza di Spagna è il luogo ideale dove fermarsi, meglio se in primavera e circondata di fiori, per ammirare il centro di Roma!

 

Trascorrere la tua vacanza in uno dei tanti Bed and Breakfast o Casa Vacanze che puoi trovare nei pressi di Piazza di Spagna ti permetterà  di visitare una delle più belle piazze di  Roma.

 

Tra gli altri monumenti dell’area, abbiamo il palazzo barocco di Propaganda Fide, l’ottocentesca Colonna dell’Immacolata Concezione e la Casina Rossa, ovvero un albergo oggi trasformato nella casa museo dedicato a John Keats e Percy Bysshe Shelley. Sull’altro lato della scalinata invece si trova la storica sala da thè  Babimgton’s a evocare ancora il Romanticismo inglese e l’epoca del Grand Tour.

Al centro, sotto la scalinata abbiamo la famosa fontana della Barcaccia, voluta da papa Urbano VIII Barberini e progettata da Pietro Bernini, nel 1627-29, padre di Gian Lorenzo, il quale collaborò largamente, specialmente per le decorazioni laterali.

L’ideale è visitare la meravigliosa piazza di Spagna in primavera quando le profumate azalee formano  una cascata di colori sulla scalinata!

Per informazioni e prenotazioni contattaci  al numero  +39 338 7805504, ti aiuteremo a trovare la soluzione più idonea alle tue esigenze